Google

11 December 2017 - 16:18

 :: Ultimi 20 post Cerca: ::  Archivio:
[ Scrivi ] RSS Feed 1.0 (Help)
19-10-2010
LA MUSICA DELL’ANIMA Antonella Ricciardi intervista Paolo Del Prete
ANTONELLA RICCIARDI INTERVISTA PAOLO DEL PRETE

INTERVISTE

LA MUSICA DELL’ANIMA
Antonella Ricciardi intervista Paolo Del Prete

In questo nuovo confronto con il musicista polistrumentista, compositore e cantautore Paolo Del Prete, vengono innanzitutto illustrate le sue nuove opere creative. Paolo Del Prete, infatti, è autore di un nuovo singolo di successo internazionale, dal titolo "I believe", oltre che di due nuovi singoli diffusi liberamente nella rete Internet, assieme all'album concept, interamente strumentale, dal titolo "War against", dedicato alla lotta al satanismo ed ai suoi tentativi d'infiltrazione nel mondo giovanile. Autore di diversi libri e giornalista specializzato sull'ambito musicale, ma attento anche ad altre tematiche, Paolo Del Prete esprime una visione della vita di ampio respiro, volta a dare le priorità a ciò che conti veramente, attraverso una disciplina interiore che potenzialmente ognuno può applicare a se stesso, che porti ad una spiritualità più alta e più evoluta, e che dia, quindi, la possibilità di vivere un'esistenza più integrata ed armonica con la natura che ci circonda, che, a ben guardarla, è pervasa di energia spirituale. Uomo di serio spessore culturale, Del Prete, nato a Roma, si è laureato a Bologna, alla Facoltà di Lettere e Filosofia del Dams (Dipartimento delle Arti, Musica e Spettacolo), all'indirizzo di Musicologia. Artista poliedrico, la sua attività va anche oltre quella delle melodie, riguardando pure i dipinti, la scultura, il fumetto. Inoltre, un fondamentale filo conduttore dell'attività di Paolo Del Prete è volto al portare avanti una battaglia ideale per contrastare il materialismo consumistico e deteriore che troppo spesso impronta i rapporti nelle società d'Occidente.


1) Una delle tue più recenti creazioni, il singolo "Paolo Del Prete-I Believe" ha avuto una distribuzione su scala planetaria, ottenendo uno speciale indice di gradimento: a cosa pensi sia dovuto questo successo e dove hai ottenuto migliori riscontri?

DA SEMPRE IL MIO PERCORSO ARTISTICO MUSICALE SI E' BASATO SULLA COLLABORAZIONE. SIN DA QUANDO APPENA DODICENNE HO INIZIATO A SUONARE CON VARIE BANDS ROCK, MI SONO TROVATO AD INTERAGIRE CON TANTISSIMI MUSICISTI, SPESSO PROVENIENTI DA CONTESTI PROFESSIONALI COMPLETAMENTE DIFFERENTI DAL MIO, E BENCHE' IN QUEL PERIODO FOSSI CONSIDERATO UNA VERA E PROPRIA ATTRAZIONE NON SOLO PER LE DOTI ARTISTICHE MA SOPRATTUTTO PER LA MIA GIOVANISSIMA ETA', HO AVUTO MODO DI IMPARARE MOLTISSIMO DA LORO, SIA DAL PUNTO DI VISTA UMANO CHE DA QUELLO MUSICALE. HO QUINDI CONTINUATO SU QUESTA LINEA ANCHE QUANDO AGLI INIZI DEGLI ANNI '80 HO INIZIATO A SVOLGERE LA MIA PROFESSIONE NELL'AMBITO DISCOGRAFICO, A MAGGIOR RAGIONE IN QUANTO A QUEI TEMPI IL SETTORE, SOPRATTUTTO PER CIO' CHE RIGUARDAVA L'AMBITO DISCO DANCE, AVEVA RAGGIUNTO L'APICE E LA DISCO MUSIC MADE IN ITALY, DENOMINATA "ITALO DISCO", GODEVA DI OTTIMI RICONTRI A LIVELLO INTERNAZIONALE, E QUINDI ERA NECESSARIO REALIZZARE UN ALTO NUMERO DI PRODUZIONI IN QUANTO ERA QUESTA L'ESIGENZA DEL MERCATO DISCOGRAFICO. HO POI CONTINUATO A BASARE SULLA COLLABORAZIONE OGNI MIO PROGETTO MUSICALE, DAI LAVORI IN STUDIO AI VARI TIPI DI LIVE, FINO AI TEMPI ATTUALI. MA NELLA PRIMAVERA DEL 2010, PER UNA SERIE DI CIRCOSTANZE E DI COINCIDENZE, MI SONO TROVATO PER LA PRIMA VOLTA IN VITA MIA AD AVERE LA POSSIBILITA' DI GESTIRE IN PIENA AUTONOMIA E IN TOTALE CONTROLLO LE MIE SITUAZIONI MUSICALI, IN COMPLETA LIBERTA' SENZA ALCUN TIPO DI PRESSIONE O CONDIZIONAMENTO MENTALE E PROFESSIONALE. HO COSI' POTUTO FAR SCATURIRE SPONTANEAMENTE TUTTO CIO' CHE HO RACCOLTO DENTRO DI ME IN ANNI DI STUDIO, DI ASCOLTO E SOPRATTUTTO DI ESPERIENZE PROFESSIONALI REALIZZANDO COSI' " I BELIEVE" PRIMO MIO PROGETTO REALIZZATO TOTALMENTE IN PROPRIO E COMPLETAMENTE INTESTATO A PAOLO DEL PRETE. EVIDENTEMENTE IL RISULTATO E' STATO PIU' CHE BUONO VISTO LA MUSIC CONTROL, QUALIFICATA E PREGIATA ORGANIZZAZIONE DISCOGRAFICA CON SEDE IN SVIZZERA, HA GRADITO E QUINDI PRODOTTO IL TUTTO DISTRIBUENDOLO A LIVELLO MONDIALE (COSA CHE, NATURALMENTE, HA AVUTO IL SUO PESO IN RELAZIONE AL RISCONTRO OTTENUTO) E CHE SOPRATTUTTO PUBBLICO E CRITICA HANNO DATO OTTIMI RISCONTRI A LIVELLO PLANETARIO, IN MANIERA COSTANTE ED OMOGENEA SOPRATTUTTO PER CIO' CHE RIGUARDA L'AMBITO DISCO DANCE INTERNAZIONALE.

2) Hai realizzato altri due lavori artistici, a loro volta singoli: puoi sintetizzare le principali caratteristiche e particolarità di tali brani musicali? Soprattutto, ti chiedo se consideri che queste due recenti opere si differenzino in maniera significativa da tue precedenti produzioni, e in che cosa consistano tali variazioni...

IN SEGUITO ALL' EXPLOIT DI CUI SOPRA, TOTALMENTE IMMERSO IN QUESTO NUOVO STATO MENTALE MA SOPRATTUTTO SPIRITUALE, HO CONTINUATO A SEGUIRE IL MIO PERCORSO ARTISTICO ADOTTANDO LO STESSO METODO "SCOPERTO" CON "I BELIEVE". SONO NATE COSI' "LET GO AND LET GOD" E "BLIND FAITH". ANCHE IN QUESTO CASO, HO CONCRETIZZATO IL TUTTO COMPLETAMENTE DA SOLO, DALLE LINEE MELODICHE ALL'ESECUZIONE STRUMENTALE DI OGNI SINGOLO STRUMENTO, ALL'ARRANGIAMENTO, IL MIXING E FINANCHE IL TITOLO DEI BRANI, CHE VOGLIONO ESSERE UN BREVE MOTTO - CONSIGLIO DI TIPO....."SPIRITUALE". TECNICAMENTE PARLANDO NON HO SEGUITO NESSUNA LOGICA PRESTABILITA, ED ANCHE NELLA SCELTA DEGLI STRUMENTI MUSICALI HO SEGUITO L'ISPIRAZIONE DEL MOMENTO. E CREDO CHE SIA PROPRIO QUESTO CHE, PUR TRATTANDOSI DI BRANI CHE COMUNQUE RIENTRANO NEL GENERE BALLABILE COMMERCIALE, HA DESTATO MOLTO INTERESSE: INFATTI I BRANI IN QUESTIONE NON SOLO NON SONO RICONDUCIBILI AI GENERI MUSICALI "CLASSICI" ESSENDONE ANZI COMPLETAMENTE SVINCOLATI, MA SONO TOTALMENTE DIFFERENTI ANCHE TRA DI LORO. ED IL FATTO CHE TUTTO CIO' SI SIA VERIFICATO IN UN AMBITO DISCOGRAFICO BASATO SU RIGIDE REGOLE SCHEMATICHE FA BEN SPERARE ANCHE IN PROSPETTIVA, CON LA POSSIBILITA' DI NUOVE EVENTUALITA' FUTURE PER TUTTI COLORO CHE OPERANO CREATIVAMENTE NEL SETTORE MUSICALE.

3) Hai recentemente realizzato anche un album, dal titolo "War against", che hai voluto, addirittura, scaricabile gratuitamente dal celebre sito www.jamendo.com, specializzato sul mondo della musica; quali sono i principali temi che, in quanto cantautore e compositore, hai personalmente elaborato in questa miscellanea di brani?

QUI IL CONTESTO SI DIFFERENZIA TOTALMENTE RISPETTO AI MIEI ULTIMI LAVORI. SI TRATTA DI UN ALBUM CONCEPT, IN QUESTO CASO STRUMENTALE, ANCHE QUESTA VOLTA REALIZZATO IN MANIERA COMPLETAMENTE AUTONOMA IN OGNI SUA PARTE. LA DIFFERENZA E' CHE L'IDEA, ISPIRATA DA ALCUNI INTENSI STUDI ANTISATANICI CHE STAVO PORTANDO AVANTI IN QUEL PERIODO, MI VENNE NEL 2007 E CHE HO REALIZZATO L'ALBUM IN TUTTA CALMA, TRA UNA SERATA IN DISCOTECA, UN CONCERTO ED UNA SESSION IN STUDIO, ARRIVANDO AL COMPIMENTO DEL PROGETTO SOLO ALL' INIZIO DEL 2010. IL FATTO CHE POI IO ABBIA DECISO DI DIFFONDERE L'ALBUM IN RETE CON DOWNLOAD GRATUITO NASCE NON SOLO DAL FATTO CHE PER ME "WAR AGAINST" E' STATO REALIZZATO SOLO ED ESCLUSIVAMENTE PER UNA MIA SODDISFAZIONE ARTISTICO - PROFESSIONALE STRETTAMENTE PERSONALE, MA E' SOPRATTUTTO SEGNO EVIDENTE DI UN PROGETTO DI DIVULGAZIONE RIGUARDANTE MESSAGGI SPIRITUALI IL CUI SCOPO E' LA LOTTA AL MATERIALISMO IMPERANTE IMPOSTO DA UN CERTO TIPO DI SISTEMA E LO SVILUPPO DI UN MIGLIORAMENTO SOCIALE GLOBALE.

4) I tuoi studi di musicista polistrumentista non si realizzano soltanto nella creatività musicale, sotto forma di canto e di esecuzione di brani attraverso diversi strumenti musicali, ma si attuano anche attraverso la tua attività di scrittore e di giornalista prevalentemente musicale: dopo il tuo "Manuale del DJ", pubblicato pure in formato di carta stampata, che aveva già riscosso fruttuosi risultati tra il pubblico, sei autore anche di due e-book, cioè di libri elettronici: “War against Satan” e “Musica, ideologie e fede” (i cui contenuti sono stati diffusi pure a puntate su vari giornali), incentrati sui temi, per te ormai tradizionali, ed in cui sei specializzato, della lotta al satanismo e del rapporto tra ideologie e fede: puoi accennare almeno in minima parte alcune delle tue principali tesi su questi argomenti?

PER CIO' CHE RIGUARDA "WAR AGAINST SATAN" E "MUSICA,IDEOLOGIE E FEDE" IL DISCORSO E' IDENTICO A QUELLO APPENA FATTO PER L'ALBUM "WAR AGAINST". IL FATTO CHE ENTRAMBI GLI EBOOK IN QUESTIONE SIANO STATI PUBBLICATI A PUNTATE SU VARI GIORNALI E CHE GODANO DI UN AMPIA DIFFUSIONE SUL WEB E SIANO SCARICABILI GRATUITAMENTE RIENTRA NEL PROGETTO DI MASSIMA DIFFUSIONE DI QUELLE STESSE VERITA' FONDAMENTALI CHE MOLTO SPESSO IL SISTEMA (DALLA CLASSE POLITICA AI MASS MEDIA) PRETENDE DI OCCULTARE IMPONENDO ALL'UMANITA' DEI MODELLI NOCIVI E FUORVIANTI VOLTI AD INDEBOLIRE LE PERSONE DAL PUNTO DI VISTA MENTALE E SOPRATTUTTO SPIRITUALE. SENTO QUINDI IL DOVERE DI DARE PRIORITA' ALLA DIVULGAZIONE DI TALI CONTENUTI, SVINCOLATO DA OGNI LOGICA DI MERCATO O DI UTILITARISMO MATERIALE. DIVERSO, ANCHE SE COMUNQUE COLLEGATO, IL DISCORSO DEL "MANUALE DEL DJ". INIZIALMENTE E' STATO PUBBLICATO IN LINGUA TEDESCA DA UNA CASA EDITRICE DI AMBURGO. IN POCO TEMPO LE COPIE SONO STATE TUTTE VENDUTE E QUINDI IL LIBRO E' STATO RISTAMPATO IN ITALIANO DA UNA CASA EDITRICE CON SEDE A MILANO. ANCHE IN QUESTO CASO LE COPIE SONO STATE TUTTE VENDUTE NEL GIRO DI POCHI GIORNI. PER UNA SERIE DI CIRCOSTANZE PERO' LA CASA EDITRICE DOVETTE CHIUDERE I BATTENTI E QUINDI SALTO' ANCHE IL PROGETTO DELLA RICHIESTISSIMA SECONDA RISTAMPA. DECISI COSI' DI METTERE ON LINE LA VERSIONE "DISPENSA", QUINDI PIU' SUCCINTA ED ESSENZIALE, DEL MANUALE DANDO A TUTTI LA POSSIBILITA' DI SCARICARLO GRATUITAMENTE IN VARI FORMATI (PDF,WORD ECC.). ED IL FATTO CHE DA ANNI OGNI GIORNO DECINE DI RAGAZZI E RAGAZZE SPARSI SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE, MA NON SOLO, MI SCRIVONO PER RINGRAZIARMI O PER CHIEDERMI CONSIGLI E' PER ME IL MASSIMO DELLA GRATIFICAZIONE. E' INFATTI PROPRIO PER DARE LA POSSIBILITA' AGLI ASPIRANTI DJ DI AVVICINARSI CON PIU' CONSAPEVOLEZZA E SICUREZZA ALLA CONSOLLE CHE A SUO TEMPO HO IDEATO QUESTO CORSO DI MIXAGGIO IN VERSIONE CARTACEA, ED IL FATTO DI AVERE OGNI GIORNO NUMEROSE PROVE DEL CONTRIBUTO CHE IL MIO MANUALE HA DATO A TANTI RAGAZZI E RAGAZZE NEL DAR LORO LA POSSIBILITA' DI REALIZZARE IL PROPRIO SOGNO E' ESATTAMENTE IL TRAGUARDO CHE MI SONO SEMPRE PREFISSO SIN DA QUANDO HO INIZIATO AD INSEGNARE NELLE PRIME DJ SCHOOL.

5) La musica non è soltanto un'arte di respiro universale, che eleva, provocando piacere e senso di comunanza in coloro che amino ascoltarla insieme, ma è anche qualcosa che in maniera molto immediata si rivolge all'anima delle persone...non a caso, tu hai sempre dato particolare importanza ai messaggi rivolti al cuore degli esseri umani tramite la musica, mettendo anche in guardia da messaggi perversi di natura satanista che alcuni "cattivi maestri” cercavano di far arrivare più facilmente ed in modo subliminale nascondendoli in alcuni contesti rock... Che cosa ti ha ispirato orientandoti verso questo tipo di ricerca?

LA CONSAPEVOLEZZA DEL FATTO CHE OGNI COSA SULLA TERRA E NELL'UNIVERSO E' MOLTO DI PIU' DELL'INVOLUCRO CHE LA RACCHIUDE. IL NOSTRO CORPO, AD ESEMPIO, VA SICURAMENTE CURATO, MIGLIORATO, PERFEZIONATO. MA RESTA SEMPRE E COMUNQUE UN INVOLUCRO, UN MEZZO. ANCHE LA NOSTRA MENTE E' UN MEZZO, CHE CI SERVE PER PENSARE, PER ANALIZZARE, ED ANCHE PER QUESTO E' IMPORTANTE SELEZIONARE E CONTROLLARE PENSIERI ED EMOZIONI. MA LA NOSTRA VERA ESSENZA E' DENTRO DI NOI, E' QUELLO SPIRITO INTERIORE CHE CI METTE IN COLLEGAMENTO CON L'ENERGIA UNIVERSALE IN CUI TUTTO E' IMMERSO. E' QUELLA SCINTILLA SPIRITUALE CHE DIO NOSTRO PADRE HA IMMESSO DENTRO DI NOI COME PEGNO E SEGNO DELLA NOSTRA FIGLIOLANZA DIVINA. CONSAPEVOLE DI QUANTO UN ESEMPIO PRATICO SIA PIU' EFFICACE DI MILLE DISQUISIZIONI MISTICO -TEOLOGICO - RELIGIOSE, VORREI SUGGERIRVI UN FACILE ESERCIZIO CHE NON SOLO RENDERA' PIU' CHIARI TALI CONCETTI, MA CHE A MIO AVVISO PORTERA' ANCHE VANTAGGIO A CHI LO PRATICHERA': PROVATE AD OSSERVARE PER QUALCHE MINUTO IL CIELO IN UNA NOTTE STELLATA, OPPURE SALITE IN CIMA AD UNA MONTAGNA E GUARDATE INTORNO A VOI E A VALLE, OPPURE SEDETEVI SU UN ALTO SCOGLIO E CONTEMPLATE IL MARE FINO ALL'ORIZZONTE. MENTRE REALIZZATE QUESTE AZIONI RESPIRATE PROFONDAMENTE...DOPO QUALCHE MINUTO VI RENDERETE CONTO CHE IL VOSTRO STATO MENTALE PROVERA' UNA NUOVA ATTITUDINE.... TUTTO PRENDE UNA LINEA DIFFERENTE, E LE BRAME, I PROBLEMI QUOTIDIANI, LE ANSIE E TUTTE QUELLE COSE CHE FINO A QUALCHE MINUTO PRIMA SEMBRAVANO ENORMI, INSORMONTABILI PRENDONO LA LORO VERA DIMENSIONE: QUELLA DI UN GRANELLO DI POLVERE. E IMMERSI CON LA MENTE E LO SPIRITO NEL CIELO, NEL MARE, QUASI DIVENTANDO UNA COSA SOLA CON TANTA IMMENSITA', VI RENDERETE CONTO CHE PER ELIMINARE QUESTO GRANELLO BASTA UN SOFFIO. QUESTO SIAMO NOI, QUESTA E' LA NOSTRA VERA ESSENZA! E PER QUESTO IL SISTEMA CERCA DI FRASTORNARCI, DI INTOSSICARCI, DI INGRIGIRE OGNI COSA.....PER DISTRARCI DA NOI STESSI, PER OFFUSCARE QUESTA NOSTRA ESSENZA INTERIORE, CIO' CHE NOI VERAMENTE SIAMO. TENIAMOLO PRESENTE, ED AGIAMO DI CONSEGUENZA. "VITA SUPER TERRAM EST MILITIA"DICE LA BIBBIA, ED E' QUESTA LA LOTTA A CUI SIAMO CHIAMATI: UNA LOTTA ESTERIORE MA SOPRATTUTTO INTERIORE, UN'OPERA DI PULIZIA SPIRITUALE CHE DARA' ALLA NOSTRA FIAMMA INTERIORE LA POSSIBILITA' DI BRILLARE SEMPRE DI PIU', FINO A CONFERIRCI LA FORZA E LA GIOIA CHE TUTTI, DA SEMPRE, ABBIAMO DENTRO. PROVARE PER CREDERE! HO VISSUTO PERSONALMENTE TALE STATO D'ANIMO, ED OGGI QUALSIASI COSA POSSA ACCADERMI RIMANGO SEMPRE SALDO, FORTE, FELICE, NELLA CONSAPEVOLEZZA DI AVER PERCEPITO CIO' CHE VERAMENTE SIAMO E CIO' CHE VERAMENTE E' LA VITA. QUINDI PER ME DIFFONDERE AL MASSIMO QUESTE VERITA' E' DOVERE PRIORITARIO.....E DI TUTTO QUESTO RINGRAZIO DIO!

Antonella Ricciardi
by anonymous | commenti (0) | rispondi | modifica | trackback
 
Torna alla visualizzazione di tutti i post

Sito Online di Euweb